Skip to main content

Il Tuo Consulente Kiarin

Una nuova forma di Acne data dall’utilizzo della mascherina

È l’acne che compare sulla pelle delle persone in seguito all’utilizzo delle mascherine. Il Maskne è uno dei risvolti lasciatici in eredità da quest’epidemia di coronavirus. Sfoghi cutanei dovuti allo stress, alla mancanza di sole e ad una dieta sicuramente poco regolare hanno preso spazio durante il lockdown, ma ora che le persone hanno riconquistato la propria libertà si pone un altro problema.

Con l’arrivo del caldo, l’utilizzo della mascherina può contribuire ad innalzare i livelli di stress cutaneo e assieme al sudore, contribuire all’insorgere  di brufoli ed impurità.

Lo sfregamento della mascherina sulla pelle tende a causare delle irritazioni e delle piccolissime lesioni, spesso invisibili ad occhio nudo, nelle quali tendono a sedimentarsi germi e batteri che trovano terreno fertile per proliferare.

Ma questo problema si può prevenire con una rigorosa routine giornaliera.

Idratare la pelle ogni giorno.

  • Lavare il viso prima e dopo l’utilizzo della mascherina.
  • Evitare di toccarsi il viso se prima non abbiamo igienizzato le mani (è consigliabile avere una confezione di gel igienizzante da portarsi appresso).
  • Applicare la sera un prodotto che elimini i batteri e idrati la pelle in profondità (Anche in questo caso il vostro Genergen Pro può corrervi in aiuto).

 

Related News

Finalmente è estate! Ma attenzione alle scottature.

È arrivata l’estate e con essa la voglia di mare e di abbronzatura. Il pericolo...

L’azione tempestiva nel primo soccorso – Perchè è importante agire subito.

Perchè è importante Genergen Pro. Sei davvero sicuro di sapere come agire tempestivamente in caso...

Shopping Cart